Contratto di Rete

Il 'Contratto di Rete' è un tipo di contratto introdotto nell'ordinamento giuridico italiano nel 2009, che permette di realizzare raggruppamenti di Soggetti (es.: imprese; organizzazioni no-profit; istituzioni; singoli soggetti) per la collaborazione reciproca.

L'iniziativa legislativa è stata favorita dall'adozione, in sede europea dello 'Small Business Act' che, individuando nelle PMI  la spina dorsale della produttività europea individuava nell'ottavo principio la costituzione di reti d'imprese per aumentarne la competitività.

 

Le Organizzazioni  unite in Contratto di Rete, possono realizzare progetti ed obiettivi condivisi, incrementando la capacità innovativa e la competitività sul mercato, mantenendo la propria indipendenza, autonomia e specialità.

 

A questa nuova formula giuridica di collaborazione viene riconosciuta una pluralità di benefici, che possono essere riassunti:

  • possibilità di accesso ad esperienze, know-how e competenze di altri Soggetti; 

  • poter condividere Conoscenza, con conseguente maggiore creatività e flessibilità, possibilità di sviluppo delle Risorse umane, sviluppo dell'Innovazione open source, capacità di ingresso in nuovi mercati;

  • maggiore capacità strategiche nella gestione delle crisi; 

  • dunque, ampliamento dell'offerta di gamma con nuovi servizi e prodotti;  

  • e divenire un soggetto di dimensioni tali da poter gestire meglio la competitività , e  anche estera;

  • dividere costi;

  • accedere a finanziamenti e contributi a fondo perduto;

  • godere di agevolazioni fiscali;

  • partecipare alle gare per l'affidamento dei contratti pubblici;

  • impiegare il distacco del personale tra le Organizzazioni: l'interesse della parte distaccante sorge automaticamente in forza dell'operare della rete;

  • assumere in regime di codatorialità il personale dipendente secondo le regole di ingaggio stabilite nel contratto di rete

SCUDO dei CARABINIERI adotterà questo nuovo strumento con lo scopo di generare economie di scala e rivolgersi all'utenza offrendo una progettualità di standard elevati, specializzati e personalizzati.

SdC tramite il Contratto di Rete aggregherà Soggetti Individuali, imprese private, centri di ricerca, associazioni e organizzazioni profit e no profit  con l’obiettivo di intervenire nel campo delle attività che definisce come sistema integrato fondato su un network di competenze multidisciplinari che si misura con l’esigenza di una profonda innovazione in tema di correlazione, condivisione e connessione per lo sviluppo di un INTELLIGENZA COLLETTIVA.

sezione in progress continuo

 

concept e contenuti elaborati in regime di volontariato collaborativo tra  professionisti, esperti, insegnanti,

 docenti universitari, cittadini del mondo civile e militare

Associazione di Promozione Sociale\Ente del Terzo Settore

CARABINIERI 4.0 

infomail at impresa sociale carabinieri 4.0 

 

un progetto © 2016-19CENTRO STUDI e RICERCHE ARTECNOLOGIA 4.0  

Connect online:

  • Facebook Clean